Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
3 Luglio 2017
 

MODENA 01-07-2017 QUI SI FA LA STORIA




ALE’ OH OH …VASCO UNICO ET IRRIPETIBILE AL MODENA PARK
DIAMO UN PO’ I NUMERI..
 
Oltre 16.000.000 i like dell’ultimo post di Vasco con la insuperabile vista dall’elicottero..del ModenaPark pieno …a perdita d’occhio..
Oltre 4.000.000 di “amici” sulla sua pagina. 
Libri:
al n 1 VASCO - XL 40 anni di canzoni 
al n. 2 VASCO – DA ROCKER A ROCKSTAR
 
Per " Modena Park" del 1° luglio sono stati emessi 225.000 biglietti; per seguire l’evento nei cinema sono stati venduti più di 51 mila titoli di ingresso (dato ancora parziale); su RAI 1 la diretta è stata seguita da una media di 5,6 milioni di spettatori. Grandissima affluenza anche per le proiezioni gratuite organizzate nelle diverse piazze italiane: a Rimini, ad esempio, sono state rilevate da SIAE ben 12.045 presenze; a Zocca 975; a Genova 1.053; a Elba 2.500.
  
S.I.A.E., d'intesa con la Guardia di Finanza del comando provinciale di Modena, sono state effettuate  attività di reciproco supporto finalizzate all'individuazione di biglietti falsi o contraffatti. Nell'ambito delle attività svolte congiuntamente, sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza numerosi titoli di ingresso falsi o contraffatti individuati da SIAE al momento dei controlli. “Grazie ai controlli effettuati a monte sui biglietti venduti, al presidio costante delle biglietterie e a quelli sul territorio, siamo riusciti a limitare ed arginare notevolmente la piaga del secondary ticketing,  contenendo il fenomeno entro il 5-6 % contro il 20-25% di altri eventi recenti – commenta Gaetano Blandini, direttore generale di SIAE. – Per mesi, di concerto con gli organizzatori, 45 persone del nostro staff hanno lavorato sul territorio e a partire dalla sera del 30 giugno direttamente a Modena, presidiando continuativamente ognuno dei 12 varchi di accesso del pubblico al Modena Park, utilizzando per la prima volta, in via sperimentale, un innovativo sistema di controllo della regolarità dei titoli di accesso”.
 

 
 


 


Segui Vasco su: