Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
31 Gennaio 2013
 

Emozione

di Valeria Genova

Tante parole invadono la mente per descrivere questi ultimi giorni.
Molti artisti saprebbero cosa dire, cantando...

L'emozione non ha voce
Un'emozione per sempre


Io canterei, invece, urlando,

e vivo di emozioni che tu, tu...non sai nemmeno di darmiiiiiiiiiiii

Questo TU, generico...può essere riferito ad una donna...io, oggi e sempre, lo riferisco a Vasco.

Le ultime dichiarazioni della redazione vogliono Vasco in sala d'incisione e sul palco a Giugno con 4 date.

Che dire.

Brividi.
Entusiasmo.
Gioia.
         Immensa
         Esplosiva
         Irrequieta

Queste non sono notizie, sono esplosioni.
Armi di pace.

Un 2013 ricco di nuove sensazioni, per me.
Vasco torna a Giugno...io partorirò a Giugno la mia prima creatura.

Non so se riuscirò ad esserci per urlare e saltare insieme a Lui ed insieme a voi, immenso popolo del Blasco...spero di sì...in caso finirò sui giornali...

'ragazza dà alla luce il suo primogenito durante il concerto di Vasco'.

Beh, nascerebbe sicuramente sotto una buona stella e sotto tante luci.
Ed io vivrei emozioni sconvolgenti.

Tutto un sogno, ovvio, ma come non sognare davanti a queste notizie così miracolose?

Caro Vasco,
credo a nome di tutti i Soliti che ti seguono in ogni passo,
ti dico che quest'anno sarà speciale per tutti noi.

Senza pensare al passato.
Senza dimenticare il passato.
Aspettando il futuro.
Aspettando Te, a Giugno, ad illuminare 6 notti.


Valeria Genova
 


 


Segui Vasco su: