Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
18 Aprile 2015
 

Dopo due intensi e splendidi due giorni con Vasco in radio..


Un po’ di battute raccolte qua e là, dalle interviste radiofoniche.
Sono stati due intensi e splendidi due giorni con Vasco in radio.
Stravissuti, straviziati ..stragoduti.
..da Radio2 Radio1 King Kong, da Radio Italia, a Deejay, Virgin radio e 105, RTL, e RDS:




Vale la pena essere onesti e esser pagati poco!... Chissenefrega.


Quando ho scritto la nostra relazione non avevo mai avuto una relazione...l'ho scritta prima e l'ho capita dopo…
 

La parte irrazionale e’ molto piu’ grande di quella razionale. Adesso parlo per me per evitare di coinvolgere gli altri…
 

Comincio il tour da Bari, la Puglia è la mia seconda casa, e quest’anno faccio di nuovo Messina e Napoli. Sono contento di tornare a Napoli. Dopo 11 anni ri apro il S. Paolo al rock!
 
 
Facciamo quello che facciamo a volte senza nemmeno sapere perche’….

 
Basta essere poco seri
  

Io amo il sud, amo il nord. Amo tutta Italia
 

Eravamo belli giovani e stupidi. Oggi siamo solo stupidi.


Suonare uno strumento e’ una cosa straordinaria perche’ ti fa compagnia.
  

Negli anni 80 il rock lo facevamo la Nannini e io. Io sono i Rolling Stone lei i Beatles
 
 
Le canzoni sono fatte di PAROLE. Le parole non sono FATTI. Non sono QUASI NIENTE.
Ma e’ quel NIENTE che fa la differenza.
 
 
Ero programmato per arrivare a 33-34 anni.
 
 
E’ stato aiutato da un amico che si chiamava Vasco quindi mi ha chiamato Vasco per quello (suo padre). Per fortuna perche’ mia mamma mi voleva chiamare RENZO
 
 
Quando le cose si complicano io mi fermo.
 


 


 


Segui Vasco su: