Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
25 Marzo 2016
 

Canto per "colpa" di Gaetano Curreri...


Intervista a radio kiss kiss 
 
 
Vasco Rossi - Intervista a Radio Kiss Kiss

Quattro chiacchiere con Vasco Rossi! ♫"Ho iniziato scrivendo canzoni e facendo il disk jockey. Poi è arrivato Gaetano Curreri..."#VascoKissKiss


Intramontabile KOM.

Vasco Rossi si è raccontato ai microfoni di Radio Kiss Kiss durante una lunga e piacevole intervista con i Finley. Il comandante, come lo chiamano i milioni di fan in Italia, ha raccontato l'emozione di tornare a Napoli dopo 11 anni, nell'estate del 2015, facendo aprire le porte dello Stadio San Paolo e documentando il tutto con un evento cinematografico di 3 giorni. Vasco ha tenuto a ringraziare il sindaco De Magistris per aver aperto uno spazio come lo stadio San Paolo alla musica, ai concerti, che non rovinano gli stadi, anzi donano un valore aggiunto!

In compagnia dei Finley abbiamo ripercorso i momenti salienti della sua carriera. Da speaker radiofonico che intervista Guccini, a DiscJokey che ha fatto divertire le piste danzanti. L’incontro con Gaetano Curreri, che ha creduto nei suoi brani e l’ha catapultato nel mondo della discografia, ma soprattutto il consiglio ai giovani di oggi di suonare uno strumento. Perché suonare rende meno soli nella solitudine e rende più forte in compagnia.

Vasco Rossi ci ha raccontato quanto sia difficile per lui lasciare fuori dalla scaletta di un concerto i brani che ama di più e di come avrebbe preferito intitolare le sue canzoni con la prima frase che scrive, perché è dalla prima frase di una canzone che prende forma l’emozione che vuole raccontare.

Vasco, oltre ad essere il numero 1 del rock in Italia, ha la passione per le serie televisive, soprattutto dal genere crime, una passione nata nel tempo dall’impossibilità di andare al cinema, in quanto personaggio noto. E poi ancora, ci ha raccontato dei sui grandi riferimenti musicali, dai Rolling Stones a Bennato. Si è definito "provocatore", piuttosto che cantautore, perché il rock è provocazione e lui ha declinato da sempre la sua arte in questo genere.

Insomma un’intervista piena di aneddoti e curiosità che vi consigliamo di rivivere tutta d'un fiato!


Vasco intervistato da Pier Ferrantini di Rock and Roll Circus per Radio2






 


 


Segui Vasco su: