Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
8 Gennaio 2012
 

Spazio Komandante - 8 Gennaio 2012

Fino ad un paio di anni fa, l’idea di mettermi a incidere dischi non mi passava neanche per la testa. Scrivevo canzoni, ma il mio scopo era, in fondo, soltanto quello di dimostrare agli altri e a me stesso che ne ero capace anch’io. Poi, dopo il primo disco, venuto fuori quasi per caso, ho cominciato a entusiasmarmi. E, ora, più vado avanti e più sento il bisogno di scrivere canzoni. Adesso, però, non m’interessa più dimostrare che anche io so rivestire alcuni versi con qualche accordo: adesso ho voglia e bisogno di comunicare sensazioni. E credo di avere un discorso mio da portare avanti.

V.R.

(da un’intervista del 1979)
 


 


Segui Vasco su: